Le mie Maldive

September 18, 2015

 

 

 

Le Maldive non sono più quelle dei primi visitatori che hanno iniziato a frequentarle trent’ anni fa quando, nelle poche isole abitate,  donne,  bambini ed uomini  alternavano i normali lavori quotidiani e la pesca con il “dolce far niente” all’ombra di palme, comodamente seduti sulle loro tipiche e piccole sdraio. Non sono neanche più quelle di tante isole deserte dove per arrivare era indispensabile scendere in acqua per superare la laguna e dove la barriera corallina, ancora in tutto il suo splendore, abbagliava  con colori incredibili e migliaia di pesci che non avevano, fino a quel momento mai incontrato essere umano.
 

 

 

 

Erano le Maldive dei delfini che immancabilmente accompagnavano i dhoni, dei telefoni che da quelle parti non esistevano e del trascorrere lento del tempo, che aveva tutto un altro valore.

 

Eppure, anche oggi, nonostante non siano più quelle, ogni volta che si scende dall’aereo, in un aeroporto oramai funzionale e moderno, le sensazioni che si provano sono senz’altro le stesse. Il piacere nel sentire  “aria calda” addosso, la  vista di  spiagge bianchissime e di un mare dai colori indescrivibili abitato da pesci piccoli e grandi, per nulla impauriti dall’ uomo. Anche se oramai appena fuori dall’aerostazione, le nuove Maldive si presentano con le tante barche, motoscafi e frenetica vita moderna.

 

Alle Maldive si va la prima volta per la loro bellezza ed unicità; si ritorna, spesso anno dopo anno, perché in fondo “è un po’ tornare a casa”, con un mare che non finisce mai di stupire.

 

Le sue spiagge sono ineguagliabili, le sue lagune proteggono acque azzurre e cristalline perennemente calde e tranquille; i suoi fondali rimangono, a pieno titolo, colorati, pieni di vita e mozzafiato. I Resort  oramai sono molti e nella maggior parte lussuosi. Tutti hanno una loro anima e particolarità ed è importante scegliere quella che più si avvicina al nostro ideale ed alle nostre esigenze.

 

E’ impossibile stabilire quale sia l’ isola più bella. Ognuna è particolare e spesso, per chi vi si reca la prima volta, questa diventerà la “propria” isola, unica ed ineguagliabile, proprio come un bellissimo oggetto da collezione da descrivere con orgoglio.

Please reload

Featured Posts

Tanzania Mafia Island

August 28, 2017

1/2
Please reload

Recent Posts

October 23, 2018

April 10, 2018

August 28, 2017

September 18, 2015

December 14, 2014

Please reload

Archive
Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
 

0110448190

©2018 Diving Travel Specialist by Travel Specialist SRL. SEDE LEGALE: VIA DIGIONE 13 BIS 10143 TORINO CF: 11844630019 CAP. SOC. € 12.000 / € 8.000 ISCRITTA AL R.I. DI TORINO AL N. 11844630019 N. REA: TO 1245669