0110448190

©2018 Diving Travel Specialist by Travel Specialist SRL. SEDE LEGALE: VIA DIGIONE 13 BIS 10143 TORINO CF: 11844630019 CAP. SOC. € 12.000 / € 8.000 ISCRITTA AL R.I. DI TORINO AL N. 11844630019 N. REA: TO 1245669

PHUKET

Perla delle Andamane

Phuket è da sempre considerata un’isola leggendaria; è, da sempre conosciuta dai marinai per la sua posizione sulle rotte del sud-est asiatico. Da circa trent’anni è oramai considerata meta ideale per una vacanza nei mari tropicali anche se (o proprio per questo!) lungo le sue spiagge si sono moltiplicati rapidissimamente alberghi di differenti livelli, ristoranti e locali di divertimento. Eppure, uscendo dalla vita frenetica di Patong, non è così difficile imbattersi ancora in angoli davvero stupefacenti: vegetazione rigogliosa e spiagge candide alternate a pittoresche insenature. A nord, il ponte Sarasin la collega alla terra ferma e, dal porto situato a sud-est, frequenti battelli la collegano quotidianamente sia con la terraferma che con le tante piccole isole disseminate nella Baia.


Fondali &Immersioni
I siti di immersione non sono vicinissimi alla costa, essendo di fatto situati all’interno della Baia e nei pressi di KohPhiPHi. Alcuni più vicini n quali Hong Island, Daeng Island, Samet,Poda. Un poco più distanti, ma sempre visitabili in giornata Shark Point, King Cruiser Wreck, Anemone Reef e PhiPhi Island. Ovunuque più di 100 specie differenti di pesce di barriera, più di 200 specie di corallo duro, e, occasionalmente nelle zone più aperte, grosse quantità di pesce pelagico, incluse Mante e, in stagione, (tra marzo e maggio) squali balena. Sono presenti anche Tartarughe verdi d’acqua, delfini , più raramente, sono state avvistate addirittura delle orche.


Periodo consigliato
La costa ovest  della Thailandia hanno la loro stagione migliore concomitante con il  nostro inverno, tra novembre ed aprile.  Il periodo più piovoso è normalmente tra maggio e giugno.