PRASLIN

Appena arrivati a Praslin, seconda isola per grandezza dell'arcipelago, si ha la forte sensazione di essere giunti in un luogo unico. La natura è sovrana:  la foresta primordiale del parco della "Vallée de Mai" (dove, unico luogo al mondo, crescono le piante di "Coco de Mer") con la sua vegetazione rigogliosa, i tanti uccelli colorati e canterini, domina gran parte dell'interno. Le tante ed incantevoli Baie:  Anse Kerlan, Anse Georgette, la Cote d'or...angoli incantevoli da poter essere annoverati tra le spiagge  più belle al mondo. Un'unica strada che l'attraversa, dove circolare a bordo di piccole auto minimoke o in bicicletta; i pochi villaggi presenti dove si ha la sensazione che la vita scorra serena.


Fondali e Immersioni:

I siti di immersione, che raggiungono una profondità media di circa 20 metri, sono situati a una distanza compresa tra 5 e 50 minuti di barca. Le rocce  granitiche, emergenti dai fondali sabbiosi, offrono un`abbondanza di vita grazie alle correnti, le quali, a seconda delle maree, possono essere molto forti. Viene sempre fatta una valutazione delle condizioni generali e talvolta si è costretti a dover cambiare destinazione.Rocce ricoperte di spugne, coralli molli e duri, ospitanti tutti i tipi di creature che si muovono strisciando lentamente, che “camminano”, si nutrono, si accoppiano, e altro ancora. Offrono molto ai pesci come ai subacquei : cave, “grotte” e “tunnel” meravigliosamente costruiti dalla natura e intelligentemente utilizzati dalla vita. Una vita ricca e permanentemente in movimento, grazie alla presenza di plankton sospeso nell’acqua. Se amate le piccole creature, eccovi serviti : nudibranchi, gamberetti, blenoidi, gobi e altri piccoli pesci che giocheranno a nascondino con voi. Per concludere, trigoni, tartarughe, squali nutrice e pinna bianca, cernie, che occupano case granitiche per concedersi un po` di relax durante la giornata. Ma non dimenticate di sollevare la testa per ammirare anche aquile di mare, pesci napoleone, pappagalli giganti, barracuda....Infine,se improvvisamente tutto si fa più scuro, guardate sopra di voi: potrebbe essere una nuvola oppure uno squalo balena....


Periodo consigliato:

Le immersioni sono possibili tutto l’anno, anche se le condizioni migliori si hanno nei mesi tra marzo e giugno  e tra settembre e novembre, quando il mare è maggiormente calmo, la visibilità nell’acqua può superare i 30 metri, e la temperatura  dell’acqua raggiunge i 29 gradi. 


Durante la nostra estate il monsone che soffia da sud ovest causa l'arrivo di alghe; durante questa stagione è quindi consigliabile soggiornare sulla costa nord e sulla Cote d' OR, maggiormente riparate dal fenomeno

 

0110448190

©2018 Diving Travel Specialist by Travel Specialist SRL. SEDE LEGALE: VIA DIGIONE 13 BIS 10143 TORINO CF: 11844630019 CAP. SOC. € 12.000 / € 8.000 ISCRITTA AL R.I. DI TORINO AL N. 11844630019 N. REA: TO 1245669